Molto forte, incredibilmente vicino

Oscar Schell è Un bambino stupefacente! Diverso da tutti gli altri e la sua intelligente è sbalorditiva.
Tra le cose del padre trova una busta: sopra compare il nome Black e dentro vi è una chiave. Vuole trovare un significato a quella busta. Cerca di aggrapparsi, in tutti i modi, alla linea sottile che lo collega al padre. Ha bisogno di compensare il vuoto che il giorno più brutto gli ha lasciato, un vuoto che neanche la madre riesce a colmare.
Inizia un nuovo viaggio alla ricerca del signor Black. Incontra svariate persone, con le quali il piccolo Oscar impara a relazionarsi. Ma l’incontro che più lo coinvolge è quello con il misterioso inquilino.

Questo libro ha ispirato l’omonimo film con Tom Hanks e Sandra Bullock.

«C’erano cose che volevo dirgli. Ma sapevo che gli avrebbero fatto male. Così le seppellii e lasciai che facessero male a me»

È stato il primo libro che ho letto, il mio primo amore. È un libro straordinario, mi ha fatto commuovere e ragionare sul valore della vita e la cattiveria dell’umanità. Un ottimo mezzo per ricordare le vittime dell’ 11 settembre.

-Silvana

Annunci

10 commenti su “Molto forte, incredibilmente vicino

  1. Certo che se apro un nuovo blog e leggo qualcosa su “Molto forte, incredibilmente vicino”, non posso che alzare i pollici! 😀

    Suggerirei anche tutti gli altri di Foer!

  2. Bellissimo questo romanzo di Foer. Mi è così piaciuto che nel mio blog ho pubblicato un brano estratto dal suo libro. Il sesto distretto, una favola adulta che il padre racconta al figlio per farlo addormentare.
    Nicola

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...